Il Quasimodo bambino di Antonella Cappuccio al Museo Casa natale Salvatore Quasimodo

 

Sabato 26 settembre 2020 alle ore 17.30 presso il Museo Casa natale Salvatore Quasimodo di via Posterla 84 a Modica sarà presentata la nuova acquisizione della collezione permanente del museo: il dipinto di Antonella Cappuccio raffigurante Salvatore Quasimodo bambino.

 

L’opera fa parte della serie “Promesse Mantenute” esposte a Milano in occasione dell’omonima mostra del dicembre 2018.

 

Alla cerimonia di consegna, oltre all’artista, saranno presenti l’attore e regista Alessandro Quasimodo; il Sindaco di Modica Ignazio Abbate; l’Assessore alla Cultura Maria Monisteri e il direttore onorario del Museo Civico F.L. Belgiorno Giovanni Di Stefano.

 

Info line: 3315876218

 

La città di Quasimodo

L’Associazione Proserpina, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Modica e la partecipazione dell’Associazione VIA, ricorda il giorno natale di Salvatore Quasimodo con un tour “poetico” tra le strade di Modica, durante il quale i partecipanti saranno invitati a sostare nei pressi delle maioliche dedicate al Premio Nobel per la Letteratura 1959 nato a Modica il 20 agosto 1901.

Il percorso culturale e poetico partirà il 20 agosto alle 17.30 dalla sede dell’Ufficio Turistico in Corso Umberto a Modica e si concluderà alle 19.30 presso il Museo Casa natale Salvatore Quasimodo di via Posterla, presso il quale sarà deposta una corona di alloro commemorativa.

Gli organizzatori ringraziano il Caffè Adamo per la collaborazione.

Per info: Cell. 331 587 6218.

Il Museo Casa natale Salvatore Quasimodo a Milano

Salvatore Quasimodo con Beniamino Dal Fabbro, Gigi Bailo e la moglie al Jamaica di Milano
Salvatore Quasimodo con Beniamino Dal Fabbro, Gigi Bailo e la moglie al Jamaica di Milano (ph. Carlo Orsi)

Salvatore Quasimodo è stato frequentatore assiduo di uno storico locale di via Brera a Milano: il Jamaica Bar.
L’Associazione Proserpina ha, quindi, deciso di presentare ai milanesi il Museo Casa natale Salvatore Quasimodo proprio al Jamaica, organizzando una serata conviviale che si è tenuta ieri.

Marinella Ruffino e Danilo Ruocco
Marinella Ruffino e Danilo Ruocco

L’evento è stato aperto da Marinella Ruffino, Presidente dell’Associazione Proserpina, che ha salutato e ringraziato i convenuti e ha presentato l’attività del Museo modicano.
Ha, poi, preso la parola lo scrittore Danilo Ruocco che, dopo aver ricordato come nel 2019 cada il 60esimo anniversario dell’assegnazione del Premio Nobel a Quasimodo, è entrato nei dettagli di quanto è possibile vedere al Museo di Modica.
Un saluto a nome del Club Amici Salvatore Quasimodo è stato rivolto ai presenti da Miriana Ronchetti, Presidente del circolo di Como.

Alessandro Quasimodo
Alessandro Quasimodo

La parola (poetica) è, infine, passata ad Alessandro Quasimodo che ha tenuto un reading di alcune delle poesie più celebri di Salvatore Quasimodo.
Tra il pubblico anche i pittori Silvio Zampieri e Lorenzo Maria Bottari, ospiti del Museo Casa natale Salvatore Quasimodo con le loro opere dedicate al grande poeta Premio Nobel per la Letteratura.
Durante la serata, sono state servite alcune specialità dell’Antica Dolceria Bonajuto di Modica.

La locandina dell’evento